PROLOCO SANT'ANTIOCO

Costume di Sant'Antioco

COSTUME
DI SANT'ANTIOCO

Di Sant’Antioco, si conoscono tre tipi di costumi femminili:

 

  • Quello ricco: denominato sa nostrara a mesu grana;
  • quello della media borghesia sa nostrara a filu in sera;
  • quello delle massaie.

 

Il primo è caratterizzato dal manto rettangolare di panno celeste, dalla gonna di panno rosso, e da sa perra de sera, fazzoletto disposto a scialle sul davanti, confezionato con seta ricavata dal bisso. Il secondo costume ha il manto color verde acqua marina, e come tessuto predominante la seta damascata.
Il terzo viene confezionato con tessuti semplici e adotta come calzature gli zoccoli di legno.

Il costume ricco maschile è caratterizzato da su seraniccu, mantello di panno nero con guarnizioni rosse e ricami a filo d’oro e seta.

COSTUME FEMMINILE RICCO, DENOMINATO “SA NOSTRARA A MESU GRANA

COSTUME FEMMINILE (MEDIA BORGHESIA E MERCANTI) DENOMINATO “SA NOSTRARAA FILU IN SERA”

COSTUME DA MASSAIA

COSTUME MASCHILE RICCO

COSTUME MASCHILE POPOLARE DENOMINATO “SA NOSTRARAA FILU IN SERA”

Come il precedente, ma confezionato in orbace.
I pastori indossavano sa besti de peddi, di pelle con vello all’esterno, lungo fino al polpaccio o ai piedi; i contadini su cuguttu, sacco di orbaci fittissimo nero, impermeabile, lungo fino ai piedi